12.07.2013

Grasso addominale: gli esecizi più efficaci per ridurre il girovita

Il grasso addominale, o viscerale, aumenta il rischio di diabete di tipo II, può influire negativamente sulla pressione arteriosa, aumenta la quantità di grassi nel sangue, è causa di malattie cardiache e infarto miocardico. Questo problema è più grave negli uomini che nelle donne, nonostante che molte di esse accumulino molto grasso addominale dopo la menopausa.

 

Una metanalisi condotta da ricercatori australiani e pubblicata su Obesity Reviews ha preso in considerazione i risultati di 35 studi di settore, confermando che gli esercizi aerobici sono più efficaci per ridurre il grasso addominale di quelli con i pesi. Infatti la maggior parte degli studi che ha preso in considerazione l’allenamento con i pesi e il rapporto con la diminuzione del girovita ha dato effetti meno significativi rispetto a quelli condotti con allenamenti aerobici.

 

I ricercatori non hanno però trovato abbastanza prove che la combinazione tra allenamento aerobico e per la forza funzionasse meglio rispetto del solo allenamento aerobico. Visto che “la virtù sta nel mezzo”,  la conclusione è dunque stata che un allenamento a intensità moderata, di 150 minuti alla settimana, diminuisce il grasso addominale con efficacia.