23.05.2006

Se vogliamo mangiare bene assicuriamoci che anche gli animali mangino bene

“Che cosa mangiano gli animali che mangiamo? Ecco una bella domanda che i consumatori dovrebbero sempre porsi se vogliono essere certi che gli alimenti siano di buona qualità. Negli allevamenti di bovini, suini, pollame, ecc, il mangime è costituito per il 45% di mais e per un altro 20 per cento di soia; negli alimenti zootecnici ci sono anche frumento, orzo, avena, latte e altri componenti che sono stati studiati per ottenere carne, latte, formaggi, uova e altri prodotti con i necessari requisiti di qualità. Questo è quanto avviene in Italia perché negli altri paesi sono somministrati alimenti zootecnici scadenti. Da qui la necessità di fornire ai consumatori una informazione ampia e corretta: cosa che l’Unione nazionale consumatori ha pensato di fare preparando una guida che si intitola appunto “”Che cosa mangiano gli animali che mangiamo””. La guida è particolarmente importante perché raramente nelle etichette è indicato cosa ha mangiato l’animale.”