23.05.2006

Perdere peso: com’è difficile!

Un’importante review pubblicata su Sports Medicine ha evidenziato che il modo migliore per perdere peso sembra essere un ritornello: mangia meno e fai più esercizio. I risultati dimostrano che il numero delle persone in sovrappeso è in aumento e che il 90% delle persone sottoposte a dieta rigida fallisce. Alcuni studiosi hanno evidenziato che negli Stati Uniti sin dagli anni ’70 veniva raccomandata una dieta a basso contenuto di grassi per perdere peso: il risultato quale è stato? L’aumento logaritmico dell’obesità: la gente ha cominciato, pur mantenendo la stessa quantità di grassi, a mangiare più carboidrati, ottenendo alfine lo stesso effetto. Anche l’attenta analisi dei metodi di allenamento non ha portato a risultati omogenei per quanto riguarda la durata e l’intensità dell’esercizio. Al momento essi consigliano: 60 minuti di esercizio al giorno, allenamento con i pesi due-tre volte la settimana, dieta ricca di frutta, verdura, cereali, carni e latticini magri. Elementare Watson!