23.05.2008

Col passare dell’età l’allenamento è meno efficace

Uno dei problemi dell’invecchiamento è la sarcopenia, cioè la perdita di massa muscolare, che è un elemento parafisiologico presente nelle decadi di vita avanzate. Però sembra che la qualità della risposta all’ipertrofia muscolare diminuisca già dopo i trent’anni: un lavoro pubblicato sul Journal of Physiology riferisce che le persone oltre i trent’anni di età rispondono più lentamente all’allenamento con i pesi rispetto a quelle più giovani, con una diminuzione statisticamente significativa. Tale tipo di risposta è presente anche nell’elemento femminile. Fatto positivo è però il rilievo che sedici settimane di allenamento con i pesi in persone mature hanno come riportato indietro l’orologio del corpo aumentando le fibre muscolari ad una livello pari a quello di un trentacinquenne non allenato. L’articolo conclude con la raccomandazione per migliorare la mobilità, la qualità della vita e per prevenire le fratture, di eseguire allenamento con i pesi unendolo ad esercizi di stretching.